Corso di disegno_Urban sketching




URBAN SKETCHING: DISEGNARE CON SCHIZZI VELOCI
Corso introduttivo dedicato a chi vuole utilizzare il disegno per ricordare le giornate vissute.
Per tutti coloro che vogliono comunicare utilizzando il più antico mezzo espressivo del mondo.

Sketch: le potenzialità in una parola
In italiano la traduzione di sketch (schizzo, abbozzo, bozzetto)  non rivela tutti significati che questo temine racchiude nella lingua anglosassone.

Nell’arte figurativa, ad esempio, sketch rappresenta un rapido disegno o un rapido dipinto, mentre nella letteratura rappresenta un breve saggio di stile informale.
Al contempo nel gergo teatrale per sketch si intende una breve rappresentazione spesso comica, ed in quello musicale una veloce esecuzione strumentale.

Cosa significa, quindi, sketchare?
Per me significa semplicemente dare libero spazio al disegno prediligendo l’istinto alla ragione.

Gli strumenti dell' Urban sketcher:
Sketchare è facile basta munirsi di una matita ed un taccuino.

Gli obbiettivi del corso
Superare le categorie del bel disegno per iniziare al percorrere le strade del disegnare per conoscere, disegnare per ricordare, disegnare per esprimersi, disegnare per imparare a vedere il mondo con occhi nuovi.

Argomenti del corso
scegliere il punto di vista
individuare le forme principali
valutare le proporzioni velocemente
usare la prospettiva intuitiva
disegnare in libertà 

Materiali consigliati.
Blocco carta da schizzi formato 21 x 30 cm
Matite ( Hb e 2b)
Pennarello nero punta fine ( 0,2 mm)
Gomma
Piccola scatola di aquerelli
Sedia o sgabello pieghevole ( si disegna preferibilmente all’aperto)

Partecipanti
Numero minimo di partecipanti 6, massimo 15.

Prossimi incontri:
Genova_14 Aprile 2018

Per essere informato sulle prossime date o per aiutarmi ad organizzare l’incontro nella tua città contattami direttamente: 
guidomicheleiagulli (at) gmail.com

Commenti