La silenziosa rivoluzione degli Urban Sketchers


Urban Sketchers è un movimento internazionale che intende diffondere il valore educativo e narrativo del "disegnare sul posto".

Ogni "urban sketcher"  disegna dal vivo il proprio mondo per poi condividerlo con altri.

Io mi sono avvicinato al questo movimento solo nel 2014 e ne sono rimasto affascinato.

Perchè l'attività degli " Urban Sketchers" contiene un messaggio, a mio avviso, rivoluzionario.

Partiamo da quello che accade ogni giorno in ogni paese del mondo.

Migliaia di persone dedicano una parte della loro giornata a disegnare.
E poi decidono liberamente di condividere con altri i risultati del loro lavoro.

Questi comportamenti mi inducono a pensare che le categorie estetiche sono ormai superate.
Sostituite dalla consapevolezza che ogni forma di espressione personale  è unica ed irripetibile e come tale non soggetta a qualsivoglia categoria di giudizio.

Quindi chiunque tu sia, indipendentemente dal grado di preparazione artistica…

…se ti scappa la voglia di disegnare prendi un taccuino,
un foglio, una qualsiasi penna e inizia a farlo.
Senza pensare ad altro.

Perché disegnare, vuol dire esprimersi.
E quando una persona si esprime, fa sempre la cosa giusta.
Fa sempre un disegno bellissimo!

E se, e solo se, ti rimane tempo, iscriviti al gruppo FB Urban Sketchers Liguria,
magari riusciamo a disegnare insieme.

Guidomichele

ps.
il disegno è di Elena (9 anni) che, in stile Urban Sketchers, racconta il suo mondo.




Share:

6 commenti

  1. Urban Sketchers, un bel modo d'essere :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Fulvio...si, un bel modo d'essere e, specialmente, un'interessante modo di vedere quello che circonda.

      Se pensi poi che presto si potrà disegnare con un sottofondo musicale appropriato, (l'inno degli Urban Sketchers)direi che siamo vicini alla perfezione. :-)

      Elimina
  2. Che bello spirito! qui però non si può mettere un like :-)
    Mi piace l'idea di disegno, libertà, benessere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Francesca,
      sono contento che anche tu vivi il disegno come un momento di benessere personale.

      ciao
      Guidomichele

      ps
      detto tra noi, queste tue righe mi fanno più piacere di un like...:-)

      Elimina
  3. E un momento di gioia,come lo è la musica per altri 😊 a me piacciono le immagini semplici e serene e quando le scorgo il mondo mi pare un posto bellissimo!ecco tutto ;-) grazie a te per l'accoglienza sul tuo blog

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Francesca grazie a te per come vivi il disegno!

      A presto
      Guidomichele

      Elimina